Premi speciali CGdM al galà sportivo organizzato dal CONI Verona

24/05/2024

Grande partecipazione e successo per Coni Verona in Festa 2024, evento organizzato dal Coni Provinciale scaligero svoltosi nella serata di mercoledì 22 maggio presso il teatro Astra di San Giovanni Lupatoto.
Una numerosissima platea ha festeggiato e reso omaggio ad atleti, dirigenti, allenatori, squadre e società che durante il 2023 si sono contraddistinte a livello sportivo.

Il Premio è istituito con l’obiettivo di valorizzare le eccellenze sportive della Provincia di Verona e allo stesso tempo sensibilizzare con un esempio positivo tutte le persone che praticano o si avvicinano allo sport.
Le candidature sono state segnalate da Federazioni Sportive, Enti di Promozione Sportiva, Discipline Associate, Associazioni Benemerite, Società Sportive, Fiduciari Coni, Assessorati allo Sport dei Comuni della Provincia di Verona.
La serata, presentata dai giornalisti Francesca Castagna e Alberto Cristani, ha visto sfilare numerosi ospiti, tra i quali il presidente del Coni regionale Dino Ponchio, il sindaco di San Giovanni Lupatoto Attilio Gastaldello e il sindaco di Verona Damiano Tommasi.

Ha testimoniato la vicinanza all’evento, inviando un video messaggio, il presidente Coni Nazionale Giovanni Malagò. La vicepresidente della Regione Veneto Elisa De Berti e il responsabile ufficio sport e tempo libero della Curia di Verona don Gabriele Vrech hanno invece fatto pervenire un saluto che è stato letto alla platea dal delegato Coni Verona Stefano Gnesato.
Presenti anche i rappresentanti dell’Azienda Ulss 9 Scaligera e dall’Associazione Nazionale Alpini sez. di Verona.

Sette le categorie premiate: atleta dell’anno, squadra dell’anno, società sportiva, giovane promessa, una vita per lo sport dirigente, una vita per lo sport atleti, promozione sportiva. Sono stati inoltre assegnati premi speciali dai Centri Giovanili don Mazzi, rappresentati dal presidente Giovanni Mazzi, a chi ha sostenuto la pratica sportiva con particolare attenzione all’ambito sociale e inclusivo.

I premi speciale CGdM sono stati assegnati a
Niki Leonetti con la seguente motivazione: “Per il costante impegno nella promozione della vera inclusione sociale attraverso il progetto SI PUO’ FARE.

Associazione Nazionale Alpini sezione di Verona con la seguente motivazione: “Per la costante attenzione verso il mondo dello sport e deigiovani, vero e proprio punto di riferimento sociale“.

Durante la serata è stata organizzata dal CONI Verona una raccolta fondi in favore della comunità Exodus di Milano danneggiata dall’esondazione del fiume Lambro.

Facebook
Twitter
WhatsApp

Leggi anche

ABC-FROSINONE-23-24
La ‘carica dei 1000’ per l’ultima tappa di ABC dello sportivo con l’IC Frosinone 3

Mercoledì 5 giugno al Campo Coni di Frosinone si è concluso il tour ABC dello sportivo...

ABC-PROVOLO-VERONA
ABC dello Sportivo al Provolo di Verona tra scherma, vela e calcio

Si è svolto questa mattina alla Scuola Paritaria Antonio Provolo di Verona il penultimo (12°) appuntamento...

IMG_20240602_122857
03/06/2024
Associazioni, Pubblica Amministrazione: tutti insieme a Parona (VR) per promuovere il benessere dei giovani

Ieri domenica 2 giugno si è tenuta l’inaugurazione delle due nuove altalene presso l’area ex oratorio...

Soccer_goalkeeper
31/05/2024
Talent Keeper 2024 una giornata di sport, solidarietà e ascolto

Più di 50 portieri partecipanti, eventi collaterali come il torneo interno piccoli calciatori delle annate 2014...